Arbitro - Arbitro

 

Torna all'indice delle canzoni

Arbitro è una canzone che Davide ha scritto per il programma sportivo di Radio2 CaterSport. Probabilmente non apparirà mai in un suo album, però la potete ascoltare alla sezione audio del sito della emittente Rai. La canzone è cantata da Davide con la musica della Banda Osiris.

Dumenega, dumenega, Domenica, domenica,
la sciarpa in s la buca, la sciarpa sulla bocca,
trenta chili de bandiera trenta chili di bandiera
inanz e indr sura la crapa avanti e indietro sopra la testa
fanta e coca, fantacalcio,  
Coppa Italia, Bundesliga,  
amuleti a luce rossa  
che massacrano la sfiga.  
Ziu Cafiero in canutiera Zio Cafiero in canottiera
anca al quindes de febrar anche il quindici di febbraio
nona Irma cunt el bomber, nonna Irma con il bomber,
cunt el termos del Cynar con il termos del Cynar
el me p g'ha sci un tambr, mio padre ha un tamburo,
la mia mama 'na trumbeta mia mamma una trombetta
el me nonu 'l g'ha i stampell mio nonno le stampelle
cun taca la baiuneta con la baionetta
botteghini, bagarini,  
tre grappini che'l fa frcc tre grappe che fa freddo
"Quello l sembra Cabrini",  
no, ma forsi l' tropp vecc no ma forse è troppo vecchio
carbinieri celerini  
mi controllan nei panini  
la mia buca l' un bazuca la mia bocca è un bazooka
e adesso grido: "goool"!  
   
Arbitro, arbitro,  
soffia nel fischietto,  
sette giorni che ti aspetto,  
arbitro, arbitro,  
varda l'urelocc, guarda l'orologio,
nmm te pregum in gencc. noi ti preghiamo in ginocchio
Terim, Turam, Zizou, Zidane,  
pata pim e pata pam.  
   
partita la partita,  
le tonsille le ho lanciate  
zebre, diavoli, serpenti,  
lupi ed aquile incazzate.  
Gladiatori coi tacchetti,  
si corre e poi si sputa  
batti il fallo, batti il fuori,  
battimani a Batistuta.  
Tabelloni, formazioni,  
Trapattoni su in tribuna,  
tiri tesi, foglie morte,  
esterno destro, mezzaluna,  
Ronaldo, Rivaldo,  
Rui Costa, Fizcarraldo,  
Superman, Castroman,  
Sherringham, Nottingham.  
S'eri bravo ti portavo  
al Deportivo la Corua  
Boban, Figo, Zigozago,  
gesti contro la scarogna.  
   
Arbitro, arbitro,  
mi tira la maglietta,  
arbitro, arbitro,  
mi ruba la Gazzetta  
arbitro, arbitro,  
non parlo di tua moglie  
ma non confondere le maglie.  
   
Cielo cupo, nubi nere,  
sta arrivando un temporale  
dagli spalti sopra il corner  
piove l'acqua minerale  
un arancio, una moneta,  
carta igienica ed ortaggi,  
grande offerta met prezzo  
al bancone dei formaggi.  
Il signor Collina spiega  
che nel campo ci si annega  
l'ammonito che lo prega  
e l'espulso se ne frega.  
Ecco il punto di Tosatti,  
la virgola di Mosca,  
i commenti di Moratti,  
degli Agnelli, dei Berlusca.  
Grido al al-o-o  
e poi tutto ricomincia  
torna l'incubo del tempo,  
nella notte con la Francia  
fuorigioco, fuori nostro,  
fuori tutti dallo stadio,  
i petardi, Biscardi,  
ho mangiato anche la radio!  
   
Arbitro, arbitro,  
ancora due minuti,  
arbitro, arbitro,  
perch non ci aiuti  
arbitro, arbitro,  
non fare cos  
ma non ci vedi da qui a l?  
   
E l'anticipo, il posticipo,  
frammenti di moviola,  
viene Pizzul, Serse Cosmi,  
un amico di Mazzola,  
riflettori, spettatori,  
scollature negli studi,  
quando sei pelato e corri  
esce il fumo mentre sudi.  
E il portiere c'ha il cappello  
e Capello il suo portiere  
una bomba di Cassano  
rompe il naso ad un pompiere  
un microfono che gira  
e gli sponsor sullo sfondo  
un pallone in mezzo al campo  
che ci sembra tutto il mondo.  
Curva nord curva sud,  
autostrada tutta verde,  
com' bello questo stadio  
specie quando non si perde!  
   
Arbitro, arbitro,  
in fondo stato bello,  
domenica sportiva  
come un carosello.  
Arbitro vado,  
mia moglie mi chiama  
ci vediamo la prossima settimana.  
Terim, Turam, Zizou, Zidane,  
pata pim e pata pam.  

Torna all'indice delle canzoni