E' PROPRIO IL MIGLIORE!!!

Commenti, anticipazioni, divagazioni...

Moderatore: Baristi

E' PROPRIO IL MIGLIORE!!!

Messaggioda ROSY » gio lug 26, 2007 9:48 am

Ragazzi ieri sera è stato esilarante il Davide a Villa Carcina... Ho riso talmente tanto che avevo i crampi allo stomaco e mi stavo letteralmente facendo la pipì addosso!!! :lol: Un bacio a tutti
OMBRE...........
ROSY
 
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 21, 2006 11:18 am
Località: VERONA

Messaggioda teo » gio lug 26, 2007 7:53 pm

E' proprio vero Rosy.
Ieri sera dopo lunga astinenza dai concerti di Davide ci dirigiamo in tutta fretta alla volta di Brescia .Arriviamo sul posto con facilita' e notiamo con enorme piacere che alcuni posti in prima fila sono liberi e la sempre gentile Marina si presta a tenerceli(Grazie Marina!)
La serata e' fresca il posto e' bello,con gli alberi che fanno da anfiteatro.Apre il concerto un gruppo del luogo che canta nel loro dialetto.Il suono e' davvero buono peccato che non si sentisse molto la voce (bravi davvero)il tutto e' accompagnato da immagini del luogo.
Entra Davide e attacca col Genesio.Non so ma io lo preferisco davvero con la band ridotta.Ascolto per la prima volta la canzone del Cimino e quella dedicata ai minatori,sono tutte e due molto belle e se questo e' l'inizio del nuovo album beh :lol: :lol: :lol: :lol:
Le canzoni sono un po pochine ma sono intervallate da monologhi sempre esileranti.Nei bis c'e' spazio per la curiera ,che finalmente ascolto in acustica,introdotta da blowing in the wind(non so se gli altri presenti hanno notato una leggera differenza nel timbro di voce nel cantare Dylan..boh io l'ho notato parecchio e non mi sembrava nemmeno lui!!!)
Poi tutti a casa pensando in auto dove ci portera' la prossima volta la passione per la musica di Davide.
Ciao a tutti.
Teo
teo
 
Messaggi: 41
Iscritto il: sab feb 07, 2004 7:02 pm
Località: vicenza

Messaggioda Artemisia » ven lug 27, 2007 2:15 pm

....e poi

“Sulla via del ferro e delle miniere”

il vagoncino della mia sedia ha percorso chilometri , stando fermo…
assieme alle storie cantate o raccontate
ci sono state anche le foto (di Davide) proiettate , a prendere all’amo i miei pensieri e desideri.

difficile descrivere il “giardino botanico” di emozioni che un’immagine può trasmettere ,
ma in questo caso ho aperto la scatola magica con gli occhi
e ne è uscita una cura per il mio vagabondaggio.

…..sassi e foglie……lago e corde…..
l’immaginazione e la fantasia si sovrappongono alla realtà di quello che ci viene mostrato
e quando queste coincidono con un particolare sentimento , si trasale…

ma allora i segni che ci sono sui sassi sono i sogni della pietra?
e le finestre cambiano colore perché hanno le loro stagioni?

…..rami che coprono i muri e la paura che c’è dentro….. rami che trattengono stretta la luce e altri che la condensano in goccia…
…..rami appoggiati sulla terra , come sbarre di una segreta che contiene tutte le parole che non si dicono….
….rami che galleggiano sull’acqua , per quegli abbracci più leggeri delle parole…..
…e birra tra i rami….

….sassi che guardano un dado…..sassi lucidati dall’acqua e levigati dalla mano del tempo , sassi che stanno comodi all’ombra del salice…..
….un muro di pietra che scivola nel lago come un serpente……e poi riappare increspando la superficie solo con il muso e gli occhi da mostro…..

…..foglie che nuotano , avendo già dato l’addio all’albero…..foglie di sangue ancora attaccate , prima di lavarlo via…..
….drago di radice e di noce…..
….e tra le foglie la possibilità di arrivare all’acqua e di entrarci….

…..bossoli e catene…..il verde e il blu e il colore dei fiori….
…spirali e quadrati e linee….
….e cerchi sull’acqua che quando appaiono fanno muovere il tendone di proiezione…..


Come sempre mille sfaccettature sotto al palco ,
con questa sorpresa delle sue istantanee , che arricchisce il modo di narrare.
Ah , io non mi sono alzata per partecipare al rinfresco con gli assaggi dei vini della Franciacorta…
ero sobria quando ho visto queste cose!!!
e questo grido, che grido....
grido diventerà....
Se riuscirò a fermarmi per lasciarlo uscire......
Artemisia
 
Messaggi: 184
Iscritto il: mar ago 26, 2003 4:21 pm

Messaggioda Trevor » lun lug 30, 2007 12:07 pm

sei sempre grande, Arty !!!!
Pulènta e galèna frègia e un fantasma in söe la veranda - barbèra cumé petròli e anca la löena me paar che sbànda...
Trevor
 
Messaggi: 144
Iscritto il: mar set 12, 2006 2:02 pm
Località: davanti al computer...


Torna a Concerti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron