Prevendita Cernobbio 3 giugno

Commenti, anticipazioni, divagazioni...

Moderatore: Baristi

Prevendita Cernobbio 3 giugno

Messaggioda paola2gen » sab giu 04, 2005 12:38 am

Cernobbio, 3 giugno: Davide in piena forma in una cornice magica...

Una sola nota stonata:
prezzo del concerto 15 Euro + 2 di prevendita per un biglietto ACQUISTATO MEZZ'ORA PRIMA DEL CONCERTO, ALLA BIGLIETTERIA DEL CONCERTO.

Sarei molto grata alla Four One (organizzatrice di questo e di altri eventi a Villa Erba) se mi spiegasse il significato di una PRE-vendita per un biglietto preso in loco e poco prima delll'inizio della manifestazione.
Che alla Four One mancassero proprio i nostri due eurini??? Mah...

NB
Dal sito Four One: costo del biglietto: Posto Unico 15 Euro + 2 Euro di Prevendita
paola2gen
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 19, 2003 7:01 am

Messaggioda Genesio » sab giu 04, 2005 12:52 am

paola2gen wrote:

Dal sito Four One: costo del biglietto: Posto Unico 15 Euro + 2 Euro di Prevendita

Vi posso giurare di avere visto un biglietto acquistato in prevendita con attaccato un bel adesivo con dicitura: PLATEA B, FILA 3.....mi spiace tanto, ho il cuore davvero triste....vorrei tanto scrivere di quanto era bella villa erba e il lago stasera, del concerto e molte altre cose....quando alla cassa mi hanno chiesto 17 euro e come risposta alle mie domande mi son sentito dire: mah forse era solo il sito dei cauboi a portare 2 euro di prevendita, è cambiata la legge, ora la prevendita si paga mi sono sentito davvero un po' pirla.....mi è venuta voglia di tornare a casa e solo la tantissima voglia di concerto mi ha spinto comunque a comperarli....bah, forse a ripensarci mi sento pirla ancora adesso.....cque stavolta non mi va di fare finta di niente....non so se avrò voglia e tempo ma vorrei cercare di capire come funzionano veramente le cose per poi, eventualmente, agire nelle sedi opportune......qualcuno si vuole unire o aiutare???

Ciao

Gene
Genesio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: ven feb 21, 2003 6:33 am
Località: CARATE URIO

Messaggioda Bertin » sab giu 04, 2005 5:46 pm

Presente! Saranno anche solo 2 euro ma è una questione di principio!!!
Che scrivano che il prezzo del biglietto è di euro 17 la prossima volta!
PS:oggi non è giornata buona per toccarmi il portafoglio: 148 ? di multa e 6 punti di patente andati aff... :soap: Se qualcuno ne sa qualcosa di ricorsi mi contatti, thanks (scusate il PS OT ma ho le palle di traverso...)
Damm anche un Braulio che tant l'è istess
Bertin
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mer feb 19, 2003 8:08 pm
Località: Mazzo Di Valtellina (SO)

Messaggioda Genesio » dom giu 05, 2005 2:41 pm

Navigando su internet è possibile recuperare le norme SIAE che disciplinano, fra l’altro, i biglietti in prevendita.
Al riguardo riporto uno stralcio delle norme circa ATTIVITA’ DI SPETTACOLO E DI INTRATTENIMENTO

Biglietti in prevendita

Sull’argomento la circolare 165/E del 7/9/2000, punto 1.3.1, del ministero delle Finanze chiarisce che:

-tutti gli incassi relativi alla prevendita vanno imputati all’organizzatore; tale principio del resto era già stato fissato dallo stesso Ministero delle Finanze con risoluzione n. V/11/4720/95 del 15/7/97 e, successivamente, confermato dall’Avvocatura generale dello Stato con parere del 4/5/99
-dal momento che la somma pagata per la prevendita concorre a costituire “il corrispettivo per assistere allo spettacolo”, l’aliquota IVA applicabile è quella propria dello spettacolo stesso (ad es. per il cinema quella del 10%)

Inoltre, la citata circolare ministeriale – nel ribadire il principio generale secondo cui il momento di emissione del titolo di accesso è quello del pagamento del corrispettivo – richiama il contenuto del DM 13/07/2000 (artt. 3 e 6) e precisa che “i titoli di accesso possono essere emessi anteriormente al pagamento del corrispettivo solo nel caso in cui siano consegnati dall’emittente a un terzo per la successiva distribuzione; in tal caso i titoli devono indicare la dicitura: “emesso per la vendita da parte di” con l’indicazione dei dati identificativi del terzo, che provvede alla sua distribuzione
Alla luce di quanto sopra, i c.d. “voucher” – largamente diffusi nel passato – non sono più utilizzabili quando viene richiesto il pagamento. Possono essere solo distribuiti gratuitamente, attribuendo al possessore il diritto di ritirare alla cassa un regolare biglietto “omaggio”.

Tale principio viene ribadito dalla risoluzione n. 88/2001 dell’Agenzia delle Entrate, secondo la quale “la disciplina risultante dall’art. 74 quater del dpr 633/72, nonché dal regolamento emanato con dpr 544/99 e dal decreto 13/7/2000, esclude invece la possibilità di rilasciare all’atto del pagamento del corrispettivo “buoni” per fruire di prestazioni di spettacoli futuri, con emissione del titolo di accesso solo al momento in cui verrà effettivamente richiesta la prestazione di spettacolo”.

Porcaccia….troppi ingegneri tra i cauboi….ci vorrebbe qualche avvocato in più…boh vedremo di informarci se è corretto far pagare il diritto di prevendita la sera stessa del concerto riutilizzando i biglietti invenduti in prevendita…..magari non sarebbe male conservare i biglietti del concerto….

Ciao a tutti.

Genesio
Genesio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: ven feb 21, 2003 6:33 am
Località: CARATE URIO

Messaggioda MIZ » lun giu 06, 2005 7:37 pm

Ciao a tutti son nuovo del forum e vengo dal ticino....ecco cero giu' anche io al concerto a cernobbio.....

...devo dire che è stata una serata veramente bella,l'ambiente fantastico,era la prima volta che entravo in quel parco..,per me che faccio il giardiniere era stupendo le luci nelle piante...ottimo..

Pubblico sulle 2000 persone circa,le canzoni nuove e vecchie tutte emozionanti...a me a differenza di quasi tutti non mi piace la canzone Aquadulza.....mi sembra un po' troppo lenta e inesorabile,invece le altre nuove sono piu' frizzanti......

...concordo anche io sulla storia dei biglietti che non ho capito bene come funziona,qua in ticino di solito si mette chiaro sul manifesto 10 in prevendita e 15 all'entrata.......cosi' pensavo che costava 15 e non 17...vabbe' erano soldi ben spesi alla fine...non era quello che mi scocciava piu' di tanto............

...quello che invece non ha detto nessuno che io invece trovo veramente troppo troppo alto é il prezzo del bicchiere di birra 2.50 euro...
...e per fortuna che ho detto,stasera che vado in italia spendo poco che qua in svizzera é gia' tutto caro come il fuoco...e invece 2.50 euro il bicchiere di birra....ma é normale un prezzo cosi' alto???
MIZ
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom giu 05, 2005 7:06 pm
Località: in mez ai piant

Messaggioda Genesio » lun giu 06, 2005 9:07 pm

Caro Miz, mi spiace doverti mostrare come il mancato controllo sui prezzi convertiti in euro abbia prodotto effetti incontrollabili....il bicchiere di birra a 2.50 non è un prezzo esageratamente alto....da quando è stato introdotto l'euro i salari sono rimasti identici mentre il prezzo delle merci è raddoppiato: per spiegarmi se un cono gelato costava 1500 lire ora viene 1.50 euro ( circa 3000 lire), il coperto in pizzeria 2000 lire ora 2 euro, la birra se prima costava 3000 lire ora la trovi a 3 euro....io lavoro in Svizzera e, cosa sconcertante, debbo dire che alcuni prodotti costano ormai meno da voi che in Italia: per esempio un pranzo al canvetto luganese a mezzodì la tariffa oraria dei parcheggi (qui 1 euro l'ora da voi 1 ChF l'ora)e molti altri....

Per quanto riguarda la prevendita mi sa che ti debbo dare un'altra brutta notizia....credo che i due eurini in più della prevendita se l'intaschi direttamente l'organizzatore e nn penso che un centesimo vada a DVDS....fai conto che hanno stimato una presenza di circa 2000 persone: metti che 500 biglietti li abbiano venduti in prevendita....1500x2=3.000 euro....in franchi fai tu.

Ciao Genesio
Genesio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: ven feb 21, 2003 6:33 am
Località: CARATE URIO

Info prevendite

Messaggioda paola2gen » lun giu 13, 2005 12:20 am

Prevendite Cernobbio Parte Seconda:

Per chi fosse interessato, io ho scritto a Siae e Agis/Assomusica per avere info sul funzionamento delle prevendite e sono in attesa di risposte.

Ho anche scritto alla Four One per avere chiarimenti: secondo voi mi hanno risposto?
Se qualcuno fosse interessato a mandare una mail per chiedere spiegazioni ai suddetti signori, mi scriva in pvt: metto a disposizione il mio "format" :)

p.
paola2gen
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 19, 2003 7:01 am

Cernobbio: the end

Messaggioda paola2gen » lun giu 27, 2005 10:42 pm

Grazie a chi si è interessato, con me, alla vicenda.
Ecco le conlcusioni:
La Direzione Centrale della SIAE di Roma e Assomusica mi hanno confermato che è lecito far pagare la prevendita anche la sera stessa del concerto. Ad oggi, non c'è ancora una normativa precisa e la cosa è lasciata alla discrezione dell'organizzatore. La prassi (il buon senso e il rispetto verso il pubblico pagante, aggiungo io) vuole comunque che la sera del concerto, poco prima dell'inizio, i biglietti non vengano "ricaricati" dei costi di prevendita (Assomusica sta cercando di imporre una normativa più precisa).

A questo punto, i 2 eurini di prevendita, sborsati da molti di noi, sono "legalmente" corretti ed inattaccabili.

Sembra invece non proprio formalmente corretto "distribuire/rivendere" dei biglietti stampati per la prevendita, la sera del concerto (biglietti con la scritta: "Emesso: XX/XX/2005 per la vendita da parte di: xxxxxx"). Ma questo è un altro discorso...

Per noi la cosa finisce qui. Spiace comunque non avere avuto alcuna risposta dai diretti interessati...
paola2gen
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 19, 2003 7:01 am

Messaggioda Mariu Musca » lun lug 11, 2005 11:23 am

peccato per la storiaccia delle prevendite...ha un po' macchiato un concerto fantastico....che cornice...
Giacumin giacheta quadra innanz e indree del gabinet...Mariu Musca el par chel noda dentri i pagin di gazzett...
Mariu Musca
 
Messaggi: 99
Iscritto il: sab lug 09, 2005 2:31 pm
Località: monza


Torna a Concerti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron