Torna all'elenco dei concerti


Visualizza concerto

Data: 22 ottobre 2006
Ora: 16:00
Locale: Piazza Teresina Tua Quadrio
Città: Sondrio

Informazioni:

Maria Pia racconta:

22/10/06 - ore 8.40...suona la sveglia /ore 9.40 pulman x Monza - ore 10.21 treno diretto x Sondrio
Alle 12.20 esco dalla stazione e l'impatto con questa cittadina proprio gradevole. Arrivo in piazza della Garberia o Teresina Tua Quadrio - non c' ancora nessuno ma il palco imponente gi l che ci attende con la sua musica di sottofondo
D un'occhiata alle bancherelle - assaggio qualche pezzetto di formaggio - ma non lo compero- non posso curarlo x tutto il concerto e con il rischio che lasci un p di puzza sui miei vicini
Sondrio per me una scoperta - una graziosa cittadina a misura d'uomo e nello stesso tempo un paesino di montagna - a ridosso della piazza ci sono delle piccole stradine con acciottolati - mulattiere - cortili come una volta. Per me proprio strana (abituata al casino sia di Monza e ancor pi Milano) questa graziosa cittadina a misura d'uomo --- da sola non ci arrivavo e Marina giustamente mi fa notare che siamo comunque in montagna....
Alle 16.15 inizia il mega-super-concerto. Non so scrivere - non so esternare le sensazioni le emozioni che Davide Superstar/la Band/ o l'aria stessa travasa su tutta la piazza e in tutti noi attenti o esagitati secondo i pezzi.
C'era veramente gente di ogni et - anche i bimbi attenti o scatenati nei loro gioiosi balletti - un Lui e una Lei biondi/giovani/ carini che abbracciati con tenerezza cantano insieme tutte le canzoni - e il bianco signore pi vicino ai settanta che ai sessanta che canta balla salta con il cuore del ventenne.
Questa volta i ragazzi anche se giustamente scatenati non hanno comunque pogato e anch'io ho potuto godermi e ballare a modo mio senza stare avvinghiata alle transenne.....
Il men che il Grande Chef ci propone sempre ricco e invitante.....non st a fare l'elenco dei pezzi....da quelli pi divertenti a quelli pi impegnati.....a volte pi a volte meno....vecchi o nuovi....brividi a fior di pelle e non per l'arietta autunnale ma non ancora fredda....
Mi aspettano due ore di treno che sono poi scivolate via leggereeeeeeeeeeeee col pensiero ancora l....... e comunque sono scesa alla stazione giusta....

In primo piano Manuela